Prestito Compass Cifra Tonda: linee guida per ottenerlo

Ormai anche in Italia si è diffusa la buona abitudine di fare dei confronti tra le varie proposte prima di richiedere n prestito: uno dei nomi che non manca mai nell’elenco degli istituti di credito che viene preso in considerazione in questa fase di richiesta è quello di Compass; questa banca offre un’ampia gamma di prodotti, tra cui le varie tipologie di prestito personale: vediamo le linee guida per ottenere un prestito Compass Cifra Tonda.

RICHIEDI IL TUO PRESTITO

Le caratteristiche del prestito Compass Cifra Tonda

La gamma dei prestiti personali erogati da Compass è composta da vari prodotti: Ottimo è il prodotto base, Jump permette di sfruttare l’opzione di salto della rata, Total Flex consente di saltare la rata, ma anche di modificare l’importo dell’impegno mensile, Consolido è la soluzione per raggruppare in una sola scadenza tutti i prestiti già in corso. E poi c’è il prestito Compass Cifra Tonda, il finanziamento che consente a chi lo richiede di scegliere la rata che si intende pagare, un importo tondo che include tutto.

In questo modo è possibile costruirsi un prestito su misura, con un impegno mensile chiaro e semplice da ricordare (cosa che rende anche più facile gestire e tenere sotto controllo il bilancio mensile) che rimane costante per l’intera durata del piano di rimborso. Con Compass Cifra Tonda è possibile ottenere importi fino a 20.000 euro ed è possibile scegliere tra diverse combinazioni possibili tra importo della rata e durata del finanziamento. Vediamo ora le linee guida da seguire per riuscire ad ottenere il prestito.

Linee guida per ottenere il finanziamento: requisiti, domanda, erogazione e rimborso

La richiesta può essere fatta da tutte le persone che risiedono in Italia, che hanno almeno 18 anni e che non avranno più di 75 al termine del piano di rimborso. Al momento della domanda bisogna presentare all’istituto anche la carta di identità, il codice fiscale e un documento di reddito: i lavoratori dipendenti possono allegare la loro ultima busta paga, i pensionati il loro ultimo cedolino e i lavoratori autonomi la loro ultima dichiarazione dei redditi; i cittadini stranieri (che devono risiedere in Italia da almeno un anno) devono presentare anche il permesso di soggiorno.

Il prestito Compass Cifra Tonda può essere richiesto online tramite il sito www.compaas.it oppure recandosi presso una delle filiali della società presenti su tutto il territorio nazionale (sempre tramite il sito si può trovare l’agenzia più vicina e fissare un appuntamento). Nel caso in cui la richiesta venga accettata, l’importo accordato viene erogato in tempi brevissimi (anche in giornata). Le rate di rimborso si possono pagare con i tradizionali bollettini postali (pagabili anche presso i punti vendita LIS PAGA, SisalPay, QuiPay e i supermercati della Grande Distribuzione Organizzata), con addebito automatico in conto corrente.