Esenzione Canone Rai 2020: a chi spetta e come fare richiesta?

L’esenzione dal pagamento del Canone RAI è una opportunità confermata anche per l’anno 2020 da quelli che sono i rumors del DEF ed è consentita solo per alcune categorie contributive.

RICHIEDI IL TUO PRESTITO

In questa guida troverete quali sono le categorie beneficiarie dell’esenzione Canone RAI e le modalità per richiederla.

Modalità di richiesta dell’esenzione del Canone RAI

L’esenzione Canone Rai va richiesta utilizzando l’apposita modulistica presso l’Agenzia dell’Entrate.

Il termine per presentare domanda per l’esenzione è fissato per il 31 gennaio 2020. Nel caso in cui la domanda venisse presentata oltre quel limite, l’esenzione verrebbe applicata solo al secondo semestre dell’anno.

È consigliabile presentare la domanda entro il 20 dicembre del 2019 per avere l’esenzione già a partire da gennaio 2020. Per accelerare i tempi dell’istruttoria della pertica è possibile utilizzare anche la procedura online.

Esenzione del canone RAI: a chi spetta?

Il canone RAI è obbligatorio, è stato inserito nella fatturazione della bolletta del fornitore della energia elettrica e si paga in dieci rate per complessivi 90 €.

Possono essere esentati dal pagamento, previa richiesta per iscritto:

  • tutti gli utenti con età superiore ai 75 anni e con un reddito ISEE inferiore agli 8.000 €. I 75 anni devono essere compiuti entro il 31 gennaio del 2020. Chi compie il settantacinquesimo anno dal primo febbraio al 31 di luglio otterrà l’esonero solo per il secondo semestre del 2020.
  • Possono richiedere l’esenzione tutti gli invalidi civili e i disabili ai sensi della legge 104 del 1992, o chi soggiorna in case di riposo.
  • Hanno un particolare regime di esenzione i professionisti o i commercianti che si occupano della riparazione degli apparecchi televisivi, i dipendenti delle forze armate, le dipendenze diplomatiche, i dipendenti dei consolati, gli operatori d’istituzioni internazionali e tutti gli operatori dislocati in Italia dalla NATO.

Esenzione Canone Rai: come si presenta?

La domanda di esenzione dal Canone Rai deve essere presentata:

  • tramite il sito dell’Agenzia dell’Entrate, dopo essersi registrato al portale;
  • tramite i CAF convenzionati;
  • tramite i Commercialisti;
  • a mezzo raccomandata all’apposito indirizzo RAI di Torino;
  • con PEC e con firma digitale all’indirizzo: [email protected]