Qual è il valore del rame al kg?

Qual è il valore al kg del rame sul mercato delle materie prime? Scopriamo tutti dettagli in questa guida dedicata alla quotazione dell’oro rosso. 

RICHIEDI IL TUO PRESTITO

Origini e valore del rame: ecco cosa devi sapere

Per introdurvi all’argomento vi spieghiamo in maniera semplice e veloce cosa sia il rame. Il rame conosciuto anche come ‘oro rosso’ è un elemento chimico di numero atomico 29.

Gli archeologi hanno trovato reperti di utensili prodotti in rame che risalgono fin dal 8700 a.C, questo fa sì che il rame sia il metallo utilizzato per primo dall’uomo.

Il rame si trova in natura sotto forma di minerale e vi sono miniere che si occupano della sua estrazione in buona parte della terra.

Anche in Italia si possono trovare alcune miniere, di tipo medio piccole, che si occupano dell’estrazione dell’oro rosso, nonostante il nostro territorio non ne sia molto ricco.

Detto questo, siete interessati a conoscerne la quotazione perché avete intenzione di voler investire una parte dei vostri risparmi, oppure per semplice curiosità visto che quotidianamente apprendete notizie riguardanti il furto del rame.

Quotazione Rame: le performances

Il mercato delle materie prime o commodities è sempre ricco di speculatori che decidono di investire nell’argento, oro, rame, platino.

Il rame, grazie alla sua duttilità, fa sì che sia un asset da compravendere: sempre più trader giocano al ribasso oppure al rialzo per guadagnare grazie all’oro rosso.

Considerando le quotazioni attuali del rame possiamo affermare che il suo valore di mercato varia tra i 5 e i 7 euro.

Un’altra caratteristica importante da non sottovalutare è il livello di purezza del rame, infatti, non troviamo lo stesso valore economico nel rame usato o rame sporco (il cui prezzo si aggira come soglia minima ad 1 euro per salire fino ad 8 in base alla sua purezza).

Investire in un eventuale rialzo del prezzo del rame non è un’operazione di guadagno sicura al 100%, visto anche il livello di quotazioni in ribasso che ha ottenuto nel periodo precedente al 2017.

Per essere informati nel dettaglio a riguardo delle sue quotazioni meglio consultare accuratamente il London Metal Exchange, il principale mercato a cui appartiene il rame.