Opzioni binarie: i broker italiani

Investire nei mercati finanziari non è un mestiere per pochi eletti: oggi anche i meno esperti possono fare trading online e guadagnare sfruttando le oscillazioni dei mercati. La regola numero uno per ogni futuro trader è la scelta di un broker regolamentato e autorizzato capace di suggerire le giuste strategie per investire contendendo i rischi e mettendo al sicuro le proprie finanze. 

RICHIEDI IL TUO PRESTITO

In Italia, le opzioni binarie sono uno strumento molto usato per fare trading ma dal 1 luglio 2018 saranno disponibili solo per i trader non europei. I broker professionisti nel trading binario possono registrare i trader solo previo licenza CONSOB, ente attualmente deputato all’autorizzazione e regolamentazione italiana delle opzioni binarie. I broker con una licenza di un altro stato membro UE possono comunque lavorare in Italia dopo aver ricevuto la convalida CONSOB, in base a quanto previsto quadro legislativo MiFID.

Trading Opzioni binarie: Come scegliere un broker

La scelta di un Broker per le opzioni binarie implica innanzitutto il delineare in maniera chiara i propri obiettivi. Il consiglio è di iniziare a fare trading registrandosi in più piattaforme di trading online e di valutare il broker opzioni binarie più adatto alle proprie specifiche esigenze. Per sfruttare al massimo tutte le opportunità che i mercati finanziari sono in grado di offrire, nella scelta di un broker è importante prestare attenzione a:

Condizioni economiche

Ogni broker decide autonomamente la somma minima di denaro da depositare nella piattaforma per iniziare a fare trading e il costo di ogni trade. Questi elementi possono essere valutati in maniera accurata attraverso il conto demo, un conto virtuale con cui simulare gli investimenti, senza denaro. È quindi importante scegliere il broker in base al budget disponibile e lasciare un certo margine di disponibilità finanziaria per gli investimenti. Consigliati: Iq Option (deposito minimo anche di 10 euro e possibilità di investire 1 solo euro per trade)

Numero di asset offerti dal Broker

Maggiori sono gli asset disponibili e maggiori potranno essere le possibilità da sfruttare per ottenere guadagni. Consigliato: 24Option (oltre 100 asset)

Deadline

Oggi è possibile fare trading con strategie che permettono di aprire o chiudere un’operazione binaria anche nell’ordine di minuti o secondi; la scadenza va quindi ponderata in funzione della strategia scelta dal broker. In caso di opzioni binarie a breve scadenza, è fondamentale tenere in considerazione i tempi di risposta di ciascun broker per avviare un trade di successo. Consigliati: 24Option (ampia scelta nelle scadenze e tempi molto bassi di risposta) e Iq Option (tempi di risposta brevissimi).

Payout

Un payout è il tasso di rendimento di un trade ovvero il ritorno sull’investimento che viene offerto dal broker. Consigliati: 24Option (tassi di rendimento competitivi).

 

Dal 1 luglio 2018 le opzioni binarie in Italia e in tutta Europa verranno vietate. I broker non potranno più offrire ai propri clienti le opzioni binarie. Di conseguenza tutte le informazioni reperibili sui siti dei Broker italiani saranno destinate unicamente ad un pubblico non europeo.