Come creare soldi dal nulla

È possibile creare soldi dal nulla? Quali sono le migliori strategie per farlo? Oltre a sperare di vincere al Superenalotto o di ereditare qualche milione di euro da un vecchio zio milionario, è possibile creare soldi dal nulla senza lavorare. In che modo?

RICHIEDI IL TUO PRESTITO

Oltre alle attività illegali (come traffico illegale di armi e di stupefacenti) è possibile iniziare a guadagnare solo se si seguono certe strategie e si ha un pizzico di fortuna.

Quante persone al mondo vivono di rendita pur non lavorando? Eppure, molti non sono laureati e non provengono da alcuna famiglia milionaria: sono self made man che sono riusciti a creare un impero, un colosso dal nulla.

Esistono tanti Paperoni che hanno costruito dei colossi e delle “miniere d’oro” dal nulla: ecco la guida utile che dà dei piccoli suggerimenti per sperare di diventare milionari dal nulla

Investire in criptovalute: come creare un “impero” dal nulla

Una strategia di investimento sempre più gettonata dagli investitori e risparmiatori è quella di iniziare ad investire in valute digitali o criptomonete.

Se con il lancio del Bitcoin nel 2009 l’obiettivo era quello di offrire al mercato uno strumento di pagamento alternativo alla moneta legale, oggi le valute digitali sono asset e “beni rifugio” su cui investire.

Molti trader che hanno scommesso e costruito portafogli di Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Monero, Dash, etc, oggi sono riusciti a creare tanti soldi partendo dal nulla.

La quotazione delle criptovalute negli anni è incrementata vertiginosamente nel tempo: in particolare, lo scorso 2017 è stato l’anno del Bitcoin che ha “sfondato” quota 19.000 dollari per poi ricrollare verso la fine dell’anno e gli inizi del 2018.

Oltre alla possibilità di guadagnare tanti soldi partendo dal nulla, occorre prestare la dovuta attenzione ai rischi intrinseci ed alla volatilità dei prezzi delle valute digitali che risultano essere soggette a fluttuazioni repentine.

Per questo è buon consiglio costruire un portafoglio criptovalute che sia ben diversificato.

Diventare milionario come il finanziere George Soros

Nato in Ungheria Soros è divenuto famoso per essere divenuto e considerato a livello planetario uno dei maggiori finanzieri della storia dei Paperoni.

Dopo essere sfuggito da Budapest durante l’epoca del Nazismo, Soros per poter evitare di essere catturato dai tedeschi raggiunse dei parenti a Londra.

Qui si pagò gli studi alla London Schools of Economics lavorando come portiere e cameriere, una volta conseguito il titolo di studio, si trasferì a New York e iniziò la sua carriera finanziaria da speculatore.

Secondo la rivista Forbes Soros avrebbe un patrimonio di circa 14 miliardi di dollari, creati dal nulla e da strategie di investimento ai limiti della legalità.

Fondare una casa di moda di lusso: la vita di Ralph Lauren

Nato nel Bronx da una famiglia ebrea di immigrati dalla Bielorussia, Ralph Lauren iniziò a lavorare come impiegato alla Brooks Brothers e, senza un dollaro in tasca, volle realizzare il suo sogno.

Nel 1968 inaugurò l’etichetta Polo Ralph Lauren e cominciò a dare vita alla sua creatività ed alle proprie idee, puntando sulla produzione di cravatte. Da quelle strisce di stoffa, Lauren ha costruito un colosso dal nulla da oltre 5 miliardi di dollari.